SPOTIFY

Politica a svantaggio di alcuni artisti


SPOTIFY

Nuova politica “anti-odio” a svantaggio di alcuni artisti

spotify politica svantaggio artisti

Fino a che punto Spotify proseguirà la sua campagna anti-odio?



La settimana scorsa la redazione della piattaforma di streaming più potente del mondo ha deciso di rimuovere dalla sue playlist ufficiali alcuni artisti come xxxTentacion e R.Kelly a seguito della nuova politica “anti-odio” intrapresa dall’azienda.

In base a questa nuova politica gli artisti che promuoveranno “violenza contro un gruppo o un individuo” saranno passibili di rimozione delle loro tracce dalle principali playlist dell’azienda (ad esempio da Rap Caviar, playlist che conta decine di milioni di ascoltatori mensili).

Sia il team di X che quello di Kelly hanno polemizzato con l’azienda reputando la loro scelta ingiusta nei confronti dei soli due artisti. ⠀
Sull’onda di questa “apertura” ai diritti degli ascoltatori – e parziale chiusura nei confronti degli artisti – mostrata dall’azienda, pochi giorni fa l’organizzazione per i diritti delle donne: la UltraViolet ha scritto una lettera all’amministratore delegato di Spotify.
Innanzitutto hanno esordito congratulandosi per la rimozione dei due artisti e chiedendo di proseguire la campagna anche con altri artisti (non solo hip-hop) tra i quali:
Chris Brown, 6ix9ine, Red Hot Chilli Peppers, Eminem, Aerosmith, Nelly, etc.

La lettera scritta dalle femministe riportava le seguenti parole:
«Grazie per aver compiuto un importante passo per la rimozione degli infami abusatori come xxxTentacion […] l’azienda dimostra di star seguendo le richieste delle donne contro questi uomini che hanno abusato sessualmente delle donne per anni e che tutt’ora vengono ancora idolatrati e celebrati»

Siete d’accordo con la scelta di Spotify?
La libertà di espressione artistica sopratutto nel genere hip-hop potrebbe essere messa in discussione con questa nuova norma?

Dicci cosa ne pensi commentando il nostro post su Instagram!

Torna indietro


Vota l'articolo per farci sapere quanto ti è piaciuto!

© Copyright 2018, All Right Reserved - Privacy    TrapItaly