RESQ BOY

La volontà di non omologarsi


RESQ BOY

La volontà di non omologarsi

resqboy la volontà di non omologarsi

L’artista che vorremmo presentarvi oggi è: ResQ Boy, nome d’arte di Mirko, un giovane rapper emergente della scena Brianzola classe ’98 affiancato da Nariz, produttore di Lecco classe ’92.


Abbiamo avuto la possibilità di fargli qualche domanda e di farci raccontare il loro progetto che nasce 1 anno e mezzo fa, quando i due artisti si conoscono tramite un DJ.
«Da quel momento abbiamo iniziato a lavorare insieme per costruire e ricercare sonorità nuove»

ResQ alterna all’interno delle sue tracce barre classiche e molto tecniche, a melodie più fresche ispirate alle scena Rap d’oltreoceano.
Obiettivo dell’artista è anche quello di rappresentare musicalmente il collettivo di Writer “KM28” di cui fa parte, proprio per questo il numero 28 infatti compare spesso nei suoi video musicali.

L’ultima sua traccia uscita oggi si chiama “Io Non Flexo”.
Si tratta di un brano che l’artista ci ha spiegato essere nato dalla necessità di provare a differenziarsi all’interno di una scena satura di personaggi omologati a quella che è la “wave”.
La traccia infatti va controcorrente a quelli che sono i canoni e i cliché della nuova ondata Trap, continuando comunque a farne parte date la sonorità molto attuali presenti all’interno di essa.

Riportiamo di seguito un estratto dal testo:
“Io non flexo e non bevo la lean
la tua ex mette mano nei jeans,
la tua gang è più shit che chic
la mia fam ruba ancora i cd,
dico più cose di te nelle skit tira giu il finestrino
la tua lambo magari fa skkrrt
ma il tuo album fa schifo”

Ascoltalo e dicci cosa ne pensi commentando il nostro post su Instagram!

Torna indietro


Vota l'articolo per farci sapere quanto ti è piaciuto!

© Copyright 2018, All Right Reserved - Privacy    TrapItaly